Patrizia Panizza

La danza è sempre stata per me  un modo di essere e di esprimere la vita. Mi ricordo quando avvolta dagli scialli della nonna, divertendomi a farli roteare in tutte le direzioni, danzavo sola, davanti ad un grande specchio nella sua camera da letto: libera, leggera e felice.

Lo studio dell’arte danzata l’ho raggiunto più tardi, all’Università, attraverso le lezioni di Storia del teatro, dopo aver rappresentato insieme ad altri studenti una semplice favola davanti ai docenti: Gian Renzo Morteo e Giovanni Moretti.

L’anno dopo ho iniziato uno studio intenso: danza classica, danza moderna, danza jazz , teatro di movimento nella scuola Bella Hutter ed in seguito presso la scuola Ginger. In quegli anno ho danzato per la compagnia Mosaico di Natalia Casorati, e per il Teatro Ludico Libidinale di Gianni Colosimo. Ho seguito all’estero varie formazioni: la danza educativa secondo il metodo elaborato da Rosalia Chladek (danzatrice libera del centro Europa) e danza contemporanea in Francia dove ho conseguito il diploma di Stato. In Francia ho anche danzato per Michel Kelemenis e Genéviève Sorin. 

Negli ultimi tempi ho terminato la formazione in danza sensibile®, un lavoro profondo di consapevolezza del movimento su basi ostepatiche. 

Nel mio percorso ho sempre affiancato l’insegnamento alle perfomance danzate.

Sono mamma di quattro bambini ormai grandi e grazie a loro mi dedico da molti anni all’insegnamento per i più piccoli.

 

Corsi e seminari di Patrizia Panizza