//accordion

Ilè Orichas. Danza, canti e ritmi di tradizione afrocubana.

Laboratorio annuale di approfondimento e formazione

a cura di Franca Aimone Chiorat

L’iniziativa proposta intende offrire e promuovere la diffusione delle danze, canti, e musiche tradizionali degli Orichas afrocubani, nel rispetto e nella cura della divulgazione di tipo orale per comprenderne non solo la tecnica e l’espressività, ma per coglierne i diversi aspetti all’interno di una visione più ampia e profonda, senza la quale la danza stessa perderebbe il suo senso, risultando vuota e privata della sua originaria bellezza e complessità.

Lo studio annuale è a cadenza mensile.
Una domenica al mese da ottobre 2020 a luglio 2021
È necessario prenotarsi scrivendo a: mkulti@yahoo.com

Appuntamenti del 2020: domenica 18 ottobre, 8 novembre, 6 dicembre ore 13-18
Date del 2021 in via di definizione

Le lezioni si svolgeranno principalmente con musica registrata. Sono contemplate anche esperienze con musica dal vivo.

 

Programma

Laboratorio esperienziale, 5 ore: 3 ore di danza | 2 ore di canto e ritmo

Conversazioni, 2 ore in videoconferenza: approfondimento culturale teorico

Il primo anno comprende un primo approccio alla tecnica di base degli Orichas fondamentali, nei diversi aspetti della danza, canto e musica.

Per coloro che desiderassero conoscere questo universo in modo più graduale, è possibile, sempre a fronte di un impegno di continuità, frequentare solo le prime tre ore del laboratorio dedicate alla pratica di base tecnica/interpretativa delle danze e alle conversazioni in videoconferenza.

La continuità è un elemento indispensabile per incorporare l’esperienza: non sarà dunque possibile accedere agli incontri in modo discontinuo e occasionale.

 

Approfondimento

 

IL LABORATORIO

Il laboratorio è studio delle tecniche e delle dinamiche di movimento ed espressività proprie delle danze di tradizione yoruba per le Divinità nella loro specifica evoluzione in Cuba. È studio dei canti e delle poliritmie nella loro relazione con la danza dei diversi Orichas. Si sottolinea l’importanza e la completezza del corpo come nostro strumento primo per eccellenza: la sua intelligenza e sapienza, estese ai campi non visibili dell’esistenza, contengono in sé tutte le chiavi capaci di aprire ogni porta di accesso alla consapevolezza.

Il percorso valorizza altresì la relazione fra danza, musica e canto come l’insieme di un unico organismo, di un unico corpo, ove tutte le parti conversano fra loro e si alimentano attraverso una invisibile rete di fitte connessioni e continue relazioni.

 

LE CONVERSAZIONI

Video conferenze on-line in collegamento con i partecipanti.

Le conversazioni sono uno spazio di condivisione per l’indispensabile approfondimento culturale che anima le arti e una preziosa possibilità di scambio e dialogo sui vari temi, completando così la visione d’insieme.

Durante gli incontri Franca risponderà anche alle domande dei partecipanti.

Nel caso vi fossero persone che praticano da più tempo e desiderino approfondire ulteriormente la loro formazione in modo professionale, vi è possibilità di creare un programma personalizzato di studio.